La didattica UTRtek - PANDA SUB

Vai ai contenuti

Menu principale:

La didattica UTRtek

I corsi
Il Panda Sub potenzia la sua offerta didattica. Grazie alla presenza nel suo Staff di Marco Spolti Istruttore UTRtek potremo effettuare nuovi corsi.
UTRtek è l’acronimo di Underwater Technical Research – Tek Diving. La traduzione letterale indica gli obiettivi di UTRtek.
È una organizzazione che ha nello sviluppo e nella ricerca scientifica dell’addestramento subacqueo il suo obiettivo primario. Nasce dalla necessità, espressa da una specifica fascia di istruttori, di identificarsi in una organizzazione dove la meritocrazia ha un ruolo di assoluto rilievo.



La risultante finale di quanto sopra esposto indica UTRtek quale indiscusso sinonimo di Qualità Professionale.
Tutti i Divers devono rispettare i propri limiti di profondità, mix e tempi di decompressione, distanze e complessità dell’ambiente seguendo gli standards imposti dalla didattica.
UTRtek è consapevole di come le immersioni subacquee si svolgano in un ambiente straordinario, dove le abilità tecniche e psicologiche del subacqueo rappresentano le basi essenziali della sicurezza. Il metodo di insegnamento  si basa su un sistema dove le materie di addestramento sono calibrate in ogni corso.

Nei programmi è curata la sequenza logica degli argomenti, la ripetitività e il dosaggio dei contenuti, che rappresentano storicamente le maggiori difficoltà negli organigrammi didattici.
Lo staff tecnico è composto da istruttori, professionisti del settore che vantano un’esperienza elevata nell’addestramento subacqueo professionistico. I programmi di insegnamento UTRtek hanno la prerogativa dell’evoluzione costante in modo da fornire agli Istruttori, ai Trainers e soprattutto ai Divers i sussidi più avanzati ed aggiornati.

Il principale riferimento didattico per la nostra zona  è rappresentato dalla scuola di formazione S.U.B. (Subacquei UTRtek Bergamo) riconosciuta da UTRtek . Attraverso questa sarà possibile raggiungere ulteriori  livelli, sia per la parte ricreativa, che la parte tecnica comprese le attività in grotte; grazie agli istruttori in stato di insegnamento attivo e alla presenza  di un Examiner.

Altre informazioni collegandovi al sito www.utrtek.it
 



Relitto U455 U-boot seconda guerra mondiale. Profondità -85,-120m. Foto di Davide Ciampalini
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu